salute & benessere > bellezza & cura del corpo

 

Criolipolisi o coolsculpting, l’alternativa senza bisturi alla liposuzione contro grasso e cellulite

 

Se avete già provato inutilmente a liberarvi del grasso in eccesso e della cellulite seguendo diete severe e praticando una faticosa attività sportiva, e se l’idea di finire sotto il bisturi per una liposuzione non vi piace, potete prendere in considerazione una tecnica alternativa per eliminare i vostri inestetismi.

 

Stiamo parlando della criolipolisi (o coolsculpting), una procedura innovativa messa a punto da un team di ricercatori del Wellman Center Massachusetts General Hospital di Boston e dell’Università di Medicina di Harvard, che sfrutta la sensibilità delle cellule adipose al freddo.

 

La criolipolisi è una tecnica non invasiva che consente di eliminare grasso e cellulite senza interventi chirurgici, dunque senza cicatrici né dolori successivi al trattamento.

 

In pratica, attraverso apposite apparecchiature, si espone la zona da trattare, protetta con un film di gel, a una bassa temperatura lunga e controllata. Il raffreddamento indotto nello strato adiposo sottostante determina la morte (in termini tecnici, apoptosi) delle cellule di grasso, senza tuttavia danneggiare in alcun modo i tessuti circostanti (vasi sanguigni, muscoli, nervi).

 

Le cellule adipose “congelate” si frantumano e sono eliminate attraverso gli stessi canali (principalmente quello urinario e linfatico) che smaltiscono il grasso alimentare.

Il processo di espulsione è lento: inizia nelle ore immediatamente successive alla seduta e si protrae per mesi. Gli effetti della criolipolisi non sono immediatamente visibili, ma iniziano a manifestarsi dopo 20-30 giorni dalla seduta, raggiungendo il loro culmine 4 mesi dopo il trattamento.

 

La seduta dura circa un’ora ed è assolutamente indolore, tanto che durante la procedura è possibile leggere o ascoltare musica. Il paziente avverte solo una sensazione di fresco sulla pelle.

 

Il costo medio di ogni seduta si aggira, in media, tra i 700 e i 1000 euro.

 

Gli effetti collaterali sono molto contenuti: in alcuni casi, possono manifestarsi piccoli arrossamenti o lieve ipersensibilità della pelle, che spariscono nell’arco di pochi giorni.

 

I soggetti ideali per la criolipolisi sono persone che presentano accumuli localizzati di adipe ma abbastanza vicine al proprio peso forma. Pertanto, questa tecnica non è adatta agli individui obesi oppure in forte sovrappeso.

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi