salute & benessere > bellezza & cura del corpo

 

Maschere per capelli fai-da-te: impacchi nutrienti casalinghi per capelli danneggiati

 

Lo smog, il sole, il vento, l’acqua del mare, la sabbia, l’uso del phon e della piastra, sono tutti fattori che incidono negativamente sulla salute e sulla bellezza dei capelli, rendendoli secchi, fragili e sfibrati.

 

Un ottimo rimedio per cercare di mantenere sana la chioma consiste nel preparare impacchi nutrienti fatti in casa da applicare periodicamente sui capelli.

 

Ecco i nostri suggerimenti per prendervi cura in modo naturale dei vostri capelli, nutrendoli e donando loro morbidezza e brillantezza.

 

Maschera per capelli sfibrati

 

Prendete un recipiente, versate del latte caldo e lasciate a macero per circa un’ora due cucchiai di fiocchi di avena. Filtrate il composto ottenuto e applicatelo sui capelli, lasciandolo agire per 15 minuti. Sciacquate i capelli e lavateli con uno shampoo neutro.

 

Maschera per capelli fragili

 

Il miele e lo yogurt sono tra i migliori rimedi per capelli fragili che tendono a spezzarsi facilmente. Prendete un vasetto di yogurt bianco, aggiungete un cucchiaio di miele e mescolate bene. Distribuite l’impacco su tutta la capigliatura, lasciando in posa per un’ora circa, poi sciacquate i capelli e lavateli con uno shampoo delicato.

 

Maschera per capelli secchi

 

Preparate un impacco con due cucchiaini di miele, due cucchiaini di olio di oliva e due tuorli d’uovo. Applicate in modo uniforme sui capelli, massaggiando deliacamente. Lasciate agire per 30 minuti. Risciacquate abbondantemente e poi lavate i capelli con uno shampoo neutro.

 

Maschera per capelli crespi

 

Per i capelli crespi è bene usare oli vegetali, come l’olio extravergine di oliva o l’olio di riso, da applicare su tutta la lunghezza del capello, massaggiando a lungo per favorire l’assorbimento. L’olio deve essere lasciato sui capelli per almeno due ore, occorre poi rimuoverlo con uno shampoo delicato.

In alternativa, potete usare olio di jojoba, olio di semi di lino oppure olio di mandorle dolci, avvolgendo i capelli in un asciugamano e lasciando agire l’impacco per non meno di 15 minuti.

 

Maschera per prevenire le doppie punte

 

Riscaldate due cucchiaini di miele a bagnomaria, così da renderlo più fluido. Poi aggiungete quattro cucchiaini di olio di mandorle dolci (che potete sostituire con olio di oliva oppure olio di ricino) e applicate sui capelli asciutti. L’impacco va lasciato agire per almeno un’ora, sebbene il risultato migliore si ottiene lasciando in posa l’impacco per un’intera notte (avvolgete i capelli con la pellicola trasparente, da coprire con un asciugamano indossato a mo’ di turbante per non sporcare la biancheria del letto). Lavate quindi i capelli con uno shampoo neutro.

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi
Registrati a My892000 per creare la tua AGENDA, la tua RUBRICA e il tuo BLOCCO NOTE


My892000