salute & benessere > bellezza & cura del corpo

 

Capelli e pelle sempre risanati dagli effetti nocivi del cloro e dei disinfettanti della piscina

 

Andare in piscina significa praticare un’attività sportiva che apporta al nostro organismo notevoli benefici. Ma non bisogna commettere l’errore di trascurare i pericoli per la salute che si nascondono nell’acqua contenuta in vasca e sulle superfici di spogliatoi e docce.

 

In piscina è piuttosto facile contrarre fastidiose infezioni batteriche e virali, mentre cloro e altri disinfettanti danneggiano pelle e capelli.

 

Il cloro altera il pH dell’epidermide, rendendola secca e disidratata, e può ridurne il film idrolipidico, privandola della sua protezione rispetto alle aggressione esterne e, di conseguenza, incrementando il rischio di micosi e infezioni virali, come le verruche.

 

Pertanto, appena si esce della vasca, bisogna immediatamente eliminare il cloro sulla pelle con una doccia. Regolate l’acqua in modo che la temperatura sia tiepida e scegliete un detergente delicato in grado di ripristinare la barriera idrolipidica e stimolare la produzione di elastina e collagene. Particolarmente indicati sono anche i detergenti a base di gomma xantana, che creano una sorta di barriera contro il cloro ma consentono alla pelle di respirare. Terminata la doccia, stendete della crema idratante su tutto il corpo.

 

La permanenza in acqua e la presenza dei disinfettanti possono avere effetti nocivi anche sui capelli, rendendoli più sfibrati e aridi. Difatti, il cloro danneggia la cuticola, il rivestimento esterno del capello che ha la funzione di proteggerne il fusto.

Per fare tornare la chioma morbida, lucida e pettinabile, usate uno shampoo delicato addizionato di sostanze nutrienti per ristabilire il naturale film protettivo che protegge i capelli. Non dimenticate il balsamo o maschera ristrutturante. Sceglietene un prodotto che contenga collagene e cheratina, applicatelo sui capelli dopo lo shampoo, lasciatelo agire per 3-4 minuti prima di risciacquare a fondo.

 

Per ridurre il rischio di infezioni cutanee, vi sono delle semplici norme igienico-comportamentali da osservare rigorosamente: indossate sempre ciabatte di gomma, usate la cuffia quando siete in vasca (vi sarà molto utile anche per difendere i capelli dai danni provocati dal cloro), e non scambiate mai asciugamani e accappatoi con altre persone.

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi
Registrati a My892000 per creare la tua AGENDA, la tua RUBRICA e il tuo BLOCCO NOTE


My892000