salute & benessere > bellezza & cura del corpo

 

Doposole, quale prodotto scegliere per lenire i danni del sole e prolungare l’abbronzatura

 

Alla fine di una giornata di intensa esposizione al sole, la pelle ha bisogno di essere idratata per recuperare le consistenti quantità di liquidi perse; necessita inoltre di agenti lenitivi e decongestionanti per contrastare arrossamenti e scottature.

 

Il modo migliore per proteggerci, in questi casi, consiste nell’utilizzare un buon doposole, capace di assicurare alla pelle un effetto idratante, nutriente ed emolliente. Un prodotto contro secchezza e desquamazione che, di solito, si presentano dopo le lunghe esposizioni ai raggi solari.

 

Grazie all’azione dei loro componenti, i doposole sono in grado di donare alla cute sollievo generale, attenuare i bruciori tipici delle prime esposizioni, riparare le fibre danneggiate dai raggi ultravioletti, proteggere la pelle dal prematuro invecchiamento.

 

In commercio sono disponibili prodotti doposole con formulazioni e scopi diversi. Possiamo trovarne sotto forma di creme, pomate, gel o soluzioni spray; dai più generici, indicati per i danni tipici subiti dalla cute dopo una duratura esposizione al sole, a quelli più specifici, ideati per particolari esigenze della pelle.

 

I doposole rinfrescanti sono adatti a tutti i tipi di pelle e sono dotati di effetti rigeneranti per la cute disidratata; i doposole lenitivi alleviano scottature e arrossamenti e riducono i danni provocati dai raggi ultravioletti, garantendo alla pelle elasticità, idratazione e protezione; i doposole fissanti, oltre alle tipiche proprietà decongestionanti e idratanti, sono utili per prolungare la durata dell’abbronzatura; i latte doposole disinfiammano la pelle, rendendola morbida e vellutata, ripristinandone il corretto equilibrio idro-nutriente.

 

Alcuni dei principi attivi più comunemente impiegati per i prodotti doposole sono l’aloe vera, che combatte la degenerazione della cute, idratandola, tonificandola e stimolando la sintesi di collagene ed elastina; il burro di karité, che rigenera la pelle e la protegge dagli agenti esterni; l’allantoina, che contribuisce alla rigenerazione della cute ed è particolarmente utile per le pelli secche e aride; i peptidi, molecole dotate di un’efficace azione contro i postumi da scottature.

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi