salute & benessere > dieta & nutrizione

 

Prevenire la depressione a tavola grazie alla dieta mediterranea

 

La ricerca scientifica si interessa da tempo agli effetti positivi della dieta mediterranea sul nostro organismo. Nel corso degli anni, numerosi studi hanno dimostrato che il consumo abituale di frutta, verdura, pesce, pane, pasta e olio di oliva protegge dalle malattie cardiovascolari, previene il declino delle facoltà cognitive e contribuisce in modo significativo a migliorare lo stato di salute generale.

 

Ma, oltre ai benefici fisici appena elencati, sembra proprio che il mix di vitamine e antiossidanti garantito da questo regime alimentare sia in grado di influenzare positivamente anche il nostro umore, rendendoci meno esposti al rischio di depressione.

 

Queste le conclusioni a cui sono giunti alcuni studiosi spagnoli, a conferma di quanto emerso da diverse indagini svolte negli anni scorsi, che avevano evidenziato come il numero di casi di depressione registrato presso le popolazioni che vivono nei Paesi mediterranei sia inferiore rispetto a quello riscontrato tra gli abitanti dei Paesi dell’Europa del Nord.

 

I ricercatori dell’Università di Navarra, con sede a Pamplona, e dell'Università di Las Palmas di Gran Canaria hanno testato un campione costituito da oltre 10.000 cittadini spagnoli in buona salute, chiedendo loro di compilare un questionario sulle proprie abitudini alimentari.

In base ai dati raccolti, gli studiosi hanno potuto verificare come i soggetti che seguivano la dieta mediterranea in maniera più rigorosa vedevano ridotto del 30% il rischio di andare incontro a sindrome depressiva rispetto a coloro che seguivano regimi alimentari differenti.

 

Stando alle valutazioni fornite dal dottor Almudena Sánchez-Villegas, coordinatore della ricerca, e dai suoi collaboratori, il meccanismo specifico grazie a cui la dieta mediterranea contribuisce a prevenire la depressione non è ancora del tutto chiaro.

 

Si ipotizza però che l’efficacia antidepressiva di questo regime alimentare potrebbe essere costituita dalla combinazione sinergica delle varie sostanze benefiche contenute nei cibi tipici della dieta mediterranea: acidi grassi Omega-3, contenuti nel pesce azzurro e nelle noci; acido oleico e polifenoli, presenti nell’olio di oliva; flavonoidi, folati e vitamine, contenute nella frutta e nella verdura.

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi
Trova Ristoranti