viaggi > guide

 

GUIDA TURISTICA BERLINO

 

Informazioni generali su Berlino

Berlino, capitale della Germania, è uno dei centri scientifici, politici e culturali più rilevanti del mondo, oltre a essere uno dei comuni più popolosi dell’Unione Europea, secondo solo a Londra.

La posizione geografica chiave le ha permesso di rivestire da sempre un importantissimo ruolo strategico-militare: qui è stato delimitato il confine tra Europa dell’Ovest e Europa dell’Est attraverso il famigerato “Muro di Berlino”. Proprio l’abbattimento del Muro, avvenuto il 9 novembre 1989, è divenuto il simbolo del crollo della cortina di ferro che ha diviso i paesi occidentali da quelli sotto l’influenza sovietica. Inoltre, la stessa data segnò la creazione della Grande Germania, che riunì la Repubblica Federale Tedesca e la Repubblica Democratica Tedesca in un unico stato di cui Berlino è capitale.

 

Cosa visitare: panoramica sul posto e posti principali da visitare

La Porta di Brandeburgo è il monumento più rappresentativo di Berlino: ubicata tra i quartieri “Mitte” e “Tiergarten”, simboleggia la forza, l’unità e lo spirito del popolo tedesco.  A poche centinaia di metri vi è il Sowjetisches Ehrenmal, area commemorativa dedicata ai militari sovietici morti durante la battaglia di Berlino

Un altro simbolo della città è Potsdamer Platz, la piazza che rappresenta bene lo sforzo di ricostruzione della città dopo la devastazione causata dai bombardamenti a tappeto della seconda guerra mondiale. Qui si erge il Sony Center, progettato da Helmut Jahn, uno degli edifici che meglio esprimono in chiave architettonica la vocazione di Berlino a simboleggiare l’essenza della cultura artistica contemporanea europea.

Da vedere anche il Palazzo del Reichstag (Parlamento del Reich) è un altro edificio-icona della storia tedesca: è emblema sia della nascita che della caduta del nazismo. Restaurato nel 1992, possiede un’imponente cupola di vetro sul tetto, grande attrazione per tutti i visitatori.

L’Isola dei Musei, patrimonio mondiale UNESCO, è invece la zona cittadina dedicata alla documentazione e alla conoscenza. Situata nel quartiere “Mitte”, ospita musei di grande rilevanza internazionale: l’Alte Nationalgalerie, dedicata alle opere d’arte del diciannovesimo secolo; l’Altes Museum, in cui sono custoditi vari tipi di reperti antichi; il Neues Museum, che conserva preziosi reperti legati alla cultura e alla storia egizie.

 

Cosa mangiare: piatti e cucina tipica

La cucina berlinese (come tutta la cucina tedesca) ha come protagonista la carne. Il principe della tavola è il würstel, che in città può essere gustato in tantissimi modi: bollito, arrosto e spesso con contorno di purè, salse piccanti o crauti. Viene di solito servito con il brezel, un tipo di pane dalla forma caratteristica, e accompagnato da libagioni di birra bianca di Berlino (Berlinerweisse). 

Le boulette è un altro gustoso piatto della tradizione culinaria germanica: è una polpetta di carne di maiale fritta, servita con insalate o patate. Il ciclo di piatti tipici è completato dallo stinco di maiale, un vero e proprio must gastronomico.

Le zuppe sono l’elemento cardine dei primi piatti. Se ne trovano di ogni tipo e per ogni palato: ai crauti, ai cavoli, alle uova, al fegato e persino a base di birra, come la biersuppe, gustosa minestra servita con crostoni di pane.

 

Berlino e i mezzi di trasporto

La capitale tedesca è fornita di una fitta ed efficiente rete di trasporti stradali e sotterranei. La U-Bahn è la metropolitana di Berlino. Costituita da 10 linee, è il sistema più veloce per raggiungere le parti più importanti, turistiche e non, della metropoli. Il servizio trasporti è attivo tutti i giorni dalle ore 4.30 alle ore 00.30. Nel fine settimana vi sono navette che coprono sino a tarda notte le linee percorse dai treni metro. Il personale di assistenza è cortese e competente: molti operatori parlano correttamente l’inglese.

La S-Bahn è la controparte di superficie: si dirama su tutta la città e nei dintorni, servendo centri abitati come Potsdam (conosciuta come la Versailles di Germania) e Oranienburg

Il trasporto su bus abbraccia tutta l’area metropolitana ed è tra le soluzioni preferite dai turisti grazie alla sua capillarità e puntualità. 

 

Cinema e spettacolo: curiosità su opere che contengono il luogo (film e libri)

Berlino è una location che ha sempre ispirato film di genere spy/intrigo. Uno dei più apprezzati è La spia che venne dal freddo, con Richard Burton. Anche il cinema nostrano ha scelto la città come set cinematografico: indimenticabile l’interpretazione del duo comico Totò e Peppino nella pellicola Totò e Peppino divisi a Berlino.

Una delle opere video più significative qui prodotte è il real life movie Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino, film del 1981 che narra la storia della giovane tossicodipendente Christiane Vera Felscherinow, che incarna bene il complesso di conflitti sociali ed esistenziali nella Germania degli anni Settanta. Deriva dal romanzo-verità realizzato da due giornalisti tramite una serie di interviste alla protagonista.

Un altro titolo di spessore sulla realtà sociale cittadina è Berlin Alexanderplatz, di Alfred Döblin. Racconta di un delinquente di strada che vive in un ambiento molto disagiato.

 

Lo sapevi che…

L’odierna autostrada A115 che costeggia Berlino un tempo era un circuito per corse automobilistiche. Faceva parte di un tracciato conosciuto come AVUS (Automobil Verkehrs und Übungs-Straße).

Il muro di Berlino è rimasto eretto per 28 anni, dal 1961 al 1989. 7. I tentativi di fuga da Berlino Est a Berlino Ovest riusciti sono stati circa 5000. Quelli falliti sono stimati tra 192 e 239, conclusi tutti con l’arresto o, in un numero minore di casi, con la morte del fuggiasco.

 

Itinerario: un itinerario consigliato

Le vacanze a Berlino sono una perfetta occasione per fare un tuffo nel passato e rivivere le varie fasi storiche che hanno interessato la capitale. La visita al Checkpoint Charlie è uno degli itinerari preferiti da appassionati militari e studiosi: era la zona di sicurezza che marcava i confini tra i controlli territoriali americani e quelli sovietici. Si trova lungo la Friedrichstraße, tra i quartieri “Mitte” e “Kreuzberg”. 

Di notevole interesse storico è anche la East Side Gallery, 1,3 chilometri di graffiti e affreschi disegnati da famosi artisti sull’edificazione originaria del Muro. È tutta concentrata nella zona dell’ex Berlino Est, lungo Mühlenstraße.

Chi ama passeggiare può percorrere l’Unter der Linder che conduce fino alla Porta di Brandeburgo. Da qui può spostarsi all’Alexander Platz, uno dei luoghi simbolo della città.

 

Shopping: tutto ciò che bisogna comprare di “tipico” o “esclusivo”

Lo shopping a Berlino trova massima espressione nelle “Arkaden” di Potsdamer Platz, centro commerciale ove è possibile trovare ogni tipo di merce desiderata: abbigliamento esclusivo, elementi di design e accessori vari. A questi si aggiungono negozi tipici, cinema e ristoranti.

Nei vari mercatini delle pulci vengono venduti molti oggetti “tipici” realizzati all’epoca dell’ex Repubblica Democratica Tedesca: elettrodomestici, quadri e poster sulla vita del tempo, materiale propagandistico e persino pezzi di ricambio dell’auto più “in” della Germania Est, la Trabant. Tra i souvenir storici berlinesi, immancabile è il classico pezzetto di Muro.

 

Info utili

Il modo più pratico di raggiungere Berlino è in aereo. La città è servita dagli aeroporti internazionali di Tegel e Schönefeld (berlin-airport.de). C’è anche l’aeroporto di Tempelhof, adibito a voli sul territorio nazionale.

A Berlino si trova la più grande stazione ferroviaria d’Europa, la Berlin Hauptbahnhof, dove arrivano treni da tutto il continente – 1.000 treni per un transito di 30.000 passeggeri al giorno.

In auto si arriva in città attraverso l’autostrada tedesca A10. Partendo dall’Italia si segue l’A22, direzione Brennero, che porta in Austria, dove si prende la A13 / E45 verso Innsbruck. Da qui si prosegue sulla A12 / E45 / E60 fino alla Germania. Quindi si punta verso Monaco e da qui si percorrono  autostrade A99 / E45 / E52 in direzione Berlino fino all’A10. 

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi