viaggi > guide

 

GUIDA TURISTICA PRAGA

 

Informazioni generali su Praga

Praga è la capitale della Repubblica Ceca. Sorge su nove colli ed è attraversata dal fiume Moldava. Il suo centro storico, di straordinaria bellezza e armonia architettonica, è  iscritto nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. La città è una delle mete di viaggio più ricercate, amate e visitate al mondo.

La storia della città è densa di avvenimenti che interessarono l’intera Europa. Basti dire che tra il XIV e il XV secolo fu capitale del Sacro Romano Impero e che l’episodio della cosiddetta defenestrazione di Praga del 1618 diede origine alla sanguinosa guerra dei trent’anni (1618-1648). Dopo la Seconda Guerra Mondiale la città fu sottoposta al controllo dell’URSS, ma nel 1968 Alexander Dubček tentò di riformare i fondamenti del potere comunista introducendo un socialismo più moderato e distante dallo stalinismo, che rinnovava alla radice il modello di governo di stampo sovietico. L’Unione Sovietica esecrò il tentativo di Dubček e nell’estate dello stesso anno invase la città, stroncando ogni ulteriore prospettiva di apertura a modelli di governo diversi da quelli approvati dall’intellighenzia di Mosca.
Oggi Praga riveste importanti mansioni politiche e culturali all’interno dell’Unione Europea.

 

Cosa visitare

Il centro storico di Praga si sviluppa intorno al quartiere della Città Vecchia (Staré Město). La sua bellezza è tale da richiamare ogni anno circa 4 milioni di visitatori.

In Piazza della Città Vecchia si concentrano alcune tra le opere monumentali cittadine più importanti: la Chiesa di San Nicola (da non confondersi con la chiesa di San Nicola ubicata nel Piccolo Quartiere), l’ex Municipio della Città Vecchia, la Casa della Campana di Pietra, Palazzo Kinský e la Chiesa di Santa Maria di Týn, il secondo edificio religioso praghese più importante dopo la Cattedrale di San Vito.

Il quadro delle bellezze presenti in questo luogo si chiude con la Porta delle Polveri, uno dei 13 accessi al centro, la Chiesa di San Gallo e il Clementinum, palazzo costruito a metà del XVI secolo.

La lista dei monumenti e delle attrazioni turistiche di Praga è arricchita in modo particolare dal Castello, uno dei complessi architettonici più famosi dell’Europa orientale nonché il simbolo della città. A questo si aggiungono Ponte Carlo, nodo di collegamento tra Città Vecchia e Piccolo Quartiere, il Muro di Lennon, una semplice di parete divenuta negli anni Ottanta emblema della divulgazione di idee ispirate alla pace e alla libertà, e il Vicolo d’Oro, via davvero molto suggestiva in cui è possibile ammirare una fila di 11 casette tutte diverse.

 

Cosa mangiare

Carne e zuppe sono i pilastri della cucina praghese. Pollo e maiale sono tra le pietanze più amate e vengono serviti con diversi tipi di salse e contorni. Il pollo è un componente essenziale della kurecí polévka s nudlemi, una zuppa a cui si aggiungono piselli, carote e cipolle. La carne di maiale accompagna un’altra ricetta caratteristica della cucina ceca: il Veproknedlozelo, un piatto molto corposo servito con crauti e canederli (polpette di pane farcite).

 

Praga e mezzi di trasporto

Trasporti e mezzi pubblici a Praga sono tra i servizi di mobilità più efficienti d’Europa. La metropolitana è il mezzo preferito dai turisti per i vari spostamenti. Composta da tre linee, è il sistema più veloce per raggiungere i principali punti urbani nella fascia oraria 5-24.

I viaggiatori possono acquistare biglietti elettronici e avere informazioni sempre aggiornate sulla viabilità grazie al portale ufficiale dpp.cz/en/, dove è possibile consultare anche orari di bus e tram. Itinerari e mappe possono essere visualizzati facilmente grazie al journey planner, visualizzabile all’indirizzo idos.dpp.cz/idos/connform.aspx?tt=pid&cl=E5.

 

Cinema e spettacolo

L’alone di mistero che avvolge la città boema ha sempre ispirato registi di film spy e action. La celebre serie Mission Impossible, con protagonista Tom Cruise, l’ha elevata a location principale.

Praga è soprannominata la “Hollywood europea” grazie al suo centro storico che fa da set a cielo aperto per vari tipi di produzioni. Film come La vera storia di Jack lo Squartatore con Johnny Deep, o Amadeus, dedicato al compositore Wolfgang Amadeus Mozart, sono stati girati in parte nella capitale ceca.

Dal punto di vista letterario, uno dei romanzi più celebrati tra quelli ambientati tra le strade di Praga è L'insostenibile leggerezza dell'essere, di Milan Kundera.

 

Lo sapevi che…

Praga è considerata la città delle leggende. Una di queste indicherebbe la casa dell’alchimista Johann Georg Faust (protagonista di vari racconti) come maledetta: un apprendista che vi viveva sparì inspiegabilmente nel nulla e non venne mai più ritrovato.

L’area del Castello di Praga con i suoi sette ettari di edifici e spazi verdi è la più estesa del mondo.

Nel 1968, nella ex Cecoslovacchia sono state inventate le lenti a contatto. Questa scoperta, opera del professor Otto Wichterle, è considerata una delle innovazioni in campo oftalmico più rivoluzionarie di sempre.

 

Itinerario: un itinerario consigliato

Una delle più suggestive escursioni a Praga è la visita notturna alla stradina del Vicolo d’oro. Ubicata nel quartiere di Hradčany, vicino al complesso del Castello di Praga, è conosciuta anche come la Via degli Alchimisti. Un tempo fu sede di laboratori di esperti mastri orafi ed ebbe come ospiti illustri scrittori come Franz Kafka e Jaroslav Seifert.

 

Shopping

Negozi e mercatini nei dintorni di Piazza San Venceslao offrono i prodotti più caratteristici dell’artigianato ceco, come ceramiche, porcellane, oggettistica realizzata con il famoso cristallo di Boemia e giocattoli di legno.

Antichità pregiate possono essere acquistate nella zona adiacente al Castello, dove si trovano tanti negozietti che si distinguono per la qualità della merce offerta.

 

Info utili

La moneta ufficiale dello Stato è la corona ceca, spesso l’unica valuta accettata. I pagamenti in euro di solito sono consentiti in locali e ristoranti, ma il tasso di cambio non è sempre tra i migliori.

Per entrare nel paese è sufficiente una carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto in corso di validità. Per la guida è valida la patente italiana (periodo non superiore ai 90 giorni).

I collegamenti aerei sono garantiti dal Ruzyně International Airport (prg.aero/en), localizzato a circa 20 chilometri dal centro. Navette, autobus pubblici e shuttle di compagnie aeree effettuano trasferimenti da e per la città ogni 30 minuti circa.

Chi decide di viaggiare in treno deve preventivare un tragitto della durata non inferiore alle 20 ore, dal momento che non esiste un collegamento diretto tra le città italiane e la Repubblica Ceca. La stazione ferroviaria più importante di Praga è Hlavní Nádraží, situata a poca distanza dal centro.

In auto si può arrivare a Praga attraversando la Svizzera, per poi passare per l’Austria e la Germania, itinerario consigliato a chi parte dall’Italia occidentale. Se si parte dal sud o dal nord-est, conviene invece muoversi verso Innsbruck, per poi giungere a Monaco e da qui deviare per Praga dopo avere seguito per un tratto le autostrade tedesche che vanno in direzione di Berlino.

My892000
LA MIA AGENDA
LA MIA RUBRICA
LE MIE NOTE
LE MIE RICERCHE
chiudi
Registrati a My892000 per creare la tua AGENDA, la tua RUBRICA e il tuo BLOCCO NOTE


My892000